Archivi del giorno: 18 Mag 2008

la giusta distanza

[..]   che il mio dolore duri quanto me…( Camillo Sbarbaro) Nella nebbia oggetti da scomporre facce scolorite sentimenti improvvisi come cervi in mezzo alla strada La giusta distanza La giusta distanza dell’albero dai campi dall’angolo della civetta dai fiori saccheggiati … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | 1 commento