Archivi del giorno: 12 marzo 2008

Un albero storto

Un albero storto, dai rami calcificati un barattolo incrinato pieno di ammacchi. Acqua, scorre, il bicchiere è colmo non trattiene lo sgomento. E mentre lo spazio della piazza si apre sempre più e la gente scompare e ascende la nebbia … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, poesie mie | Lascia un commento