Racconti della mano sinistra -2


Racconti della mano sinistra – 2

– Forse le cose che scrivi al mattino
sono i sogni della notte..
– Non so, dopo che mi sono alzato
mi viene un’immagine, una
e solo quella..

In un esercito di persone
in numero di tre
è importante sapersi muovere
correttamente e dislocare
con cura le forze.

Sarà cura del comandante
in capo eseguire
le abluzioni del mattino
e controllare
che il prescritto orientamento
sia rispettato con scrupolo.

Nell’aprire il fuoco, inoltre
si presterà somma attenzione
al numero di proiettili,

al fine di economia
e tutela ambientale.

In caso di necessità
si ricorda di applicare

il metodo kosher
agli sgozzamenti.

N.b.

E’ fatto divieto al tamburino
di suonare il traversiere
di cambiare la ritmica
e di grattarsi il naso,

in caso di assalto all’arma bianca.



Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in mano sinistra, poesia, poesie mie, Racconti. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...