In sole nascosto


In sole nascosto, in ombre di sguardi
 – ride la bambola con le ciglia  chiuse –
un passo alla volta, alla corte del Re
nel vassoio la testa del nostro scontento.

In taglio di pelle, in coltello affondato
– ti fissa attraverso occhi immobili –
confessa che mai, al cospetto del Giudice
impiccato , ne fosse convinto.

In segno di resto, in sogno di resa
– ma non cammina, e lo sai –
sottendo le mani, sussumo coi fiati
rimasto, per fierezza, a morire combattendo.

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in poesia, poesie mie. Contrassegna il permalink.

4 risposte a In sole nascosto

  1. cicabu ha detto:

    complimenti…^^

  2. morenafanti ha detto:

    😉

    e si dice sempre di me che scrivo in tanti luoghi…
    ma insomma, non sono l’unica a farlo, no?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...