il bombice


aloe, violetta e zenzero
sai quando l’onda s’infrange sulla battigia e rivela
che la forza non era tutta quella sperata
ma poi lascia conchiglie, forse, e alghe, forse,
e la promessa del ritorno
e la campagna, la campagna!dio, cosa ci faceva
in quell’acqua con un nido di rondini
e un grillo-talpa spaesato, bombice alieno?

era sabbia? era oro?
era l’aria alchemica della trasformazione in opera?

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in scherzi in mi minore. Contrassegna il permalink.

Una risposta a il bombice

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...