vanno, vengono come sguardi interrotti
un po’ ascoltano,sembrano assorti
mi chiedono.Non rispondo.

Vero, falso, tu uomo, lei donna
non non come birra, questo non c’entra.

Mi guarda, come fossi uno Yak
lo guardo, mastico una palla di betel
per non sentire l’altura
mi porta verso le cime
gli dico raccogli almeno le vocali.

L’altra abbassa la voce
e con riguardo, indicandolo, mi chiede
lui viene per chiesa? Quanto resta?
Ma perchè non glielo chiedi tu, dicoio,
che vedi mai che tra thai e tibet
scoppi la pace?

lui la guarda erride, dice Buddah,china e Cha

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in dichiarazioni. Contrassegna il permalink.

2 risposte a

  1. j’ai compris
    apprezzo le cunagioni

  2. Lam ha detto:

    mi piace mi piace mi piace 🙂

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...