Notte


Notte incisa a coltello
Seppia nel cocco cancellata con passi di danza
Effluvi sciami richiamati
dalle chiocce dei silenzi:

" Un uovo rosa desta sorpresa? "

La parte in ombra della foglia
richiede piu acqua.
Movimenti accennati dell’ape che rapina  zàgare.
Una goccia di ambra sigilla una domanda:

" Balli , mentre ti svesti al buio,
provando la voce alle distanze ? "

Informazioni su linodigianni

www.linodigianni.it
Questa voce è stata pubblicata in vento stretto. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Notte

  1. FarfalladiLuce ha detto:

    ore 6.41?
    La notte porta consiglio…
    (mi piace)

  2. aizarg ha detto:

    … esageruma nen?! No, no, di’ agli indigeni che non esagero proprio per niente: è bello per davvero;-)
    Ciao…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...